LINGUAGGIO DA RETROGUARDIA: O ALZATE LA TESTA E VI GUARDATE IN FACCIA OPPURE ALZATE I TACCHI E…

Forbes

Se la rivista statunitense Forbes ci colloca in “alto”, in cima a quota 2150 delle Toppe del Tesoro dove convergono impianti di qualitA�, ottime ed abbondanti piste da sci che ti riportano in basso, fino a che, tolti sci e scarponi vai a scoprire il “borgo” di Pescocostanzo e piA? in la quello di Rocca Pia, arriva pronta su Facebook la magistrale operazione di marketing turistico di due dei rappresentanti massimi del territorio con una diatriba da retroguardia, cosA� eccellente, che conferma le nostre capacitA� mediatiche di attrarre masse di sciatori che soddisfino ricettivitA� alberghiera e portata oraria delle funi. Ma cosA� non A? cara Forbes! Manca il piatto d’argento su cui offrire ciA? che in termini di impianti, piste, strutture ricettive, gastronomia ed opere d’arte tu hai rilevato. E quel piatto lo si puA? paragonare a uno dei sei altopiani, uno qualsiasi purchA� contenga anche la fuggiasca Rivisondoli e soprattutto 4 sindaci che incomincino a parlarsi e soprattutto ad anteporre il bene e lo sviluppo serio e concreto di un Bactefort territorio cosA� ricco, come tu lo hai definito in maniera gratificante.

Cari sindaci, a voi lo spartito.

Manca il direttore d’orchestra, noi non ce l’abbiamo A? inutile nascondersi dietro un dito. Riunite un bel po’ di soldini che altrimenti sprecate per tante cose inutili e trovatene uno, di qualitA�, che sappia riorganizzare la nostra mortificata ospitalitA� e vedrete che con colpi ben indirizzati di bacchetta torneremo “concretamente” ai vertici del turismo montano italiano.

Non vi dimenticate che le prime gare di sci Alpino sono nate quassA? nel 1929, giusto novant’anni fa. Potevamo lanciare la prossima stagione invernale cosA�, da vero primato, ma siamo stati tanto bravi da avercelo dimenticato. Ormai A? tardi, troppo A? chissA� quanta gente avremmo incuriosito per soddisfare l’asfittica portata oraria delle funi e la mortificata ricettivitA� alberghiera.

Roba da matti!

CosA� fece chi per far dispetto alla moglie se lo tagliA?.

"Nella vita non contano i passi che fai, ne le scarpe che usi, ma le impronte che lasci."

ROCCARASO KAPUTT!

Puoi scaricarlo QUI (32Mb)

© 2013 RoccarasoZoom
Di Ugo Del Castello
Realizzazione Siti: Onesa Srl
Privacy Policy

Nuovo Sito Roccaraso - Altopianimaggiori.com