GIOVANNI VALLE: ANDRO’ IN ABRUZZO

Corriere

Cari concittadini, adesso tocca a voi di sostenere, prima con il cuore e poi fattivamente, la mia iniziativa che prosegue con due passaggi importanti e conclusivi ed anche per accogliere prossimamente a Roccaraso Giovanni Valle dimostrandogli un grande senso di amicizia nel ricordo del suo papà Renato, dello zio Ferdinando e di Paolino.

Come sapete ho già scritto, ma non c’è stato alcun seguito. Chissà se ci sarà. Ma la porta rimane aperta, perché la parola d’ordine è: Roccaraso sopra ogni cosa!

E perciò vi comunico che presto aprirò la raccolta di fondi, ammontante a circa 3.000 euro per la fusione di una targa in bronzo e la sua installazione affianco alla porta che fu la sede della Scuola Tecnica di Sci dei cortinesi Valle e Pompanin. Ho già contattato i fratelli Silvestri, proprietari del fabbricato e domani li sentirò di nuovo per il loro beneplacito. Dopo di che mi muoverò al più presto, perché l’occasione per la sua installazione potrebbe essere la 41ͣ Finale nazionale del Gran Premio Giovanissimi e del 51° Campionato Italiano Maestri di Sci Italiani, che si terranno proprio a Roccaraso a fine marzo.

Intanto vi rivelo l’articolo che l’amico giornalista Gianluca De Rosa de Il Corriere delle Alpi ha pubblicato stamane sul quotidiano bellunese. Ho mandato un messaggio a Gianluca e l’ho ringraziato per ciò che sta compiendo in terra “nemica” – passatemi il temine scherzoso – a favore di Roccaraso e soprattutto della Scuola Tecnica di Sci.

"Nella vita non contano i passi che fai, ne le scarpe che usi, ma le impronte che lasci."

ROCCARASO KAPUTT!

Puoi scaricarlo QUI (32Mb)

© 2013 RoccarasoZoom
Di Ugo Del Castello
Realizzazione Siti: Onesa Srl
Privacy Policy

Nuovo Sito Roccaraso - Altopianimaggiori.com