Anche questa, e soprattutto questa A? la mia Roccaraso diversa

Villa

A? una villa o piA? propriamente un grazioso condominio di qualche appartamento? Non ci sono mai entrato e non so dirvelo. PerA? sono certo che questa tipologia immobiliare, se fosse stata presente sul territorio di Roccaraso in maniera massiva, cosA� come si A? evoluta in 50 anni l’edilizia residenziale, evitando fabbricati da qualche decina di appartamenti, certamente l’attivitA� di ospitalitA� sarebbe stata diversa e qualificata.

Con la crisi immobiliare degli ultimi anni, sicuramente il valore delle unitA� immobiliari avrebbe mantenuto una buona consistenza, mentre siamo arrivati a deprezzamenti che sfiorano il 50%. Acquistare un appartamento in un fantasma di cemento, ancorchA� a Roccaraso non A? piA? la��obiettivo ne della��investitore, ne di colui vuole venire tra di noi in vacanza.

Se queste brevi e significative riflessioni possono indurci a prevedere un nuovo PRG, si di sviluppo, ma con toni fortemente ridimensionati rispetto al vetusto e deprezzato patrimonio immobiliare, allora significa che questo paese ricco di fantasmi di cemento puA? ritrovare un equilibrio economico. La responsabilitA� degli attuali amministratori, ma dell’intera comunitA� raggiunge cosA� un livello epocale.

Non saranno i trionfalismi di nuovi impianti e piste a risolvere i problemi contingenti. La partita si gioca oggi, piA? che prima, sul corretto uso o abuso del territorio. Certo la cosa migliore sarebbe di fermarsi definitivamente, consentendo di costruire solo gli alloggi per i residenti, ma ciA? appare abbastanza difficoltoso. A mio parere la soluzione potrebbe trovarsi nello stabilire un rapporto tra le case di residenti e seconde case. Per esempio nella misura di 3 unitA� immobiliari ogni 10 dei residenti. Trentino e Alto Adige insegnano. E i risultati si vedono. Registrano flussi turistici esagerati in strutture alberghiere e in Bactefort fitto di appartamenti rispetto ai nostri, che sono da piagnistei, se rispondono effettivamente alla realtA� cosA� definita le difficoltA� degli albergatori e dei proprietari di appartamenti offerti in affitto. Altrimenti perchA� ci si lamenta tanto?

Aggiungi un commento

"Nella vita non contano i passi che fai, ne le scarpe che usi, ma le impronte che lasci."

ROCCARASO KAPUTT!

Puoi scaricarlo QUI (32Mb)

© 2013 RoccarasoZoom
Di Ugo Del Castello
Realizzazione Siti: Onesa Srl
Privacy Policy

Nuovo Sito Roccaraso - Altopianimaggiori.com